DeaKids intervista Zak Storm! Parte 1


Con immensa difficoltà siamo riusciti a raggiungere il nostro eroe Zak Storm in giro per i Sette Mari e gli abbiamo chiesto di concederci un'intervista...e lui ha accettato con gioia! Eccoti quindi la prima parte della nostra chiacchierata con il giovane pirata!



1.Ciao Zak! Cominciamo dal principio, parlaci un po’ di com’è la tua vita!

Dovresti dire “com’era la mia vita”! Fino a poco tempo fa vivevo su una piccola isola con mio padre e passavo le giornate a filmarmi mentre facevo surf!
Sono una vera forza, lo sai? ?Ho anche un sacco di followers su internet, dove carico i video delle mie acrobazie sulle onde!

2.Perché parli al passato? Che ti è successo?

Non so spiegarlo bene... So solo che un giorno sono uscito con la mia tavola, come al solito, e mi sono ritrovato catapultato in un mondo assurdo: pieno di mostri, scheletri robot e cose simili…ma ho trovato anche dei nuovi e fantastici amici!

3.Hai idea di come possa essere successo?

Ehm…potrebbe essere stata colpa mia…quel giorno prima di uscire a surfare ho preso un ciondolo di mio padre che sembrava essere solo un semplice portafortuna!
Purtroppo in realtà era l’antichissimo occhio di Beru, uno dei 7 occhi del mare! Sono i cimeli più potenti dell’intero Triangolo delle Bermuda, che è il posto in cui sono intrappolato.

4.Triangolo delle Bermuda? Cosa sarebbe?

Ottima domanda!
La stessa che ho fatto io una volta che mi ci sono trovato.
Pare che sia una dimensione parallela in cui finiscono gli oggetti (e le persone parrebbe) che vengono smarriti negli altri mondi: è diviso in 7 mari magici!
Per passare da un mare all’altro serve passare in un Vortex, cioè un portale.

5.Chi ti ha raccontato queste cose?

Clovis
! Lui è la prima “persona” che ho incontrato nel Triangolo!
Cioè... non è proprio è una persona, è una specie di fantasma solo che non è proprio un fantasma... Da spiegare è abbastanza complicato, ma a quanto dice lui ha perso il suo corpo e non si ricorda dove. Da allora è molto simile ad un fantasma!

6.Capito! Ed è lui la prima amicizia fatta nel Triangolo?

Come dicevo prima, è la prima “persona”(anche se non è proprio una persona alla fine) che ho incontrato, ma la primissima amicizia l’ho stretta con Kaos, la nostra nave borbottona!
Nonostante il brutto carattere è una nave davvero straordinaria!
E parlando di brutti caratteri, subito dopo ho incontrato Calabras.


7.Chi è Calabras?

Dunque, facciamo un passo indietro…hai presente il ciondolo che si è scoperto essere l’occhio di Beru?
Ecco, quello era l’ultimo occhio che mancava a Calabras, appena l’ha riavuto si è risvegliato e non immaginerai mai cos’è: è una spada magica! Oltre ad essere una spada poi, sembra sia anche la chiave dei Sette Mari, anche se questo non ho ben capito cosa significhi!


Non perdere la seconda parte dell'intervista! Ti aspettiamo sempre su DeAKids!




© Copyright De Agostini Editore 2017 - P.IVA 01689650032
De Agostini Editore S.p.A., sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara - Capitale sociale euro 50.000.000 i.v. - Codice fiscale, Partita IVA ed iscrizione al Registro imprese di Novara n. 01689650032, REA di Novara 191951 28100 Novara - Società con Socio Unico, Società coordinata e diretta da De Agostini S.p.A., - Sede legale in via G. da Verrazano 15, 28100 Novara (Italia)